Territorio

Le verdi e dolci terre che corrono tra il monte Acero e il fiume Titerno accolgono l’Azienda vinicola di Massa di Faicchio. Qui la natura e la storia sono in un equilibrio perfetto, come le due sponde del Ponte Fabio Massimo.
Così ha scritto Armando Aprea:

Massa, su via Latina ancora splendente,
di “Valle Telesina” agri silente
tra quindici Comuni ameno centro
dal candore assoluto color bianco
nel verdeggiar solenne dei vigneti,
austeri boschi, soavità, frutteti.

Siamo nel cuore del Sannio Beneventano dove l’uva assolata e il vino buono hanno da sempre la loro Casa. I vigneti Di Leone hanno un’estensione di 18 ettari ma grazie alle uve conferite dai contadini amministriamo la produzione di 120 ettari di vigneto. L’allevamento è a guyot ed a spalliera per la coltivazione dei vitigni tradizionali: Coda di Volpe, Falanghina, Aglianico, Sangiovese, Barbera.

La storia del vino buono, che ristora e ravviva l’anima, continua.